Assicurare auto d’epoca: online conviene

Chi ha bisogno di assicurare un’auto d’epoca e vuole risparmiare deve sapere che online conviene.
Le auto d’epoca hanno, per quanto riguarda l’assicurazione di responsabilità civile, dei costi inferiori rispetto agli altri tipi di veicoli.

Per essere classificate come tali, devono presentare alcune caratteristiche, come per esempio essere immatricolate da oltre vent’anni, essere mantenute dai loro proprietari in perfette condizioni, essere ritenute di interesse storico, sociale o culturale ed essere iscritte al registro dell’ASI, l’Automotoclub Storico Italiano, per accedere al quale occorre essere stati precedentemente tesserati ad una qualunque associazione di auto d’epoca presente all’interno dei confini del territorio italiano.

Se si sono compiuti i 23 anni d’età si può procedere a stipulare una polizza assicurativa di responsabilità civile per auto d’epoca a proprio nome. Non sono previste, per questo genere di veicoli, tasse sulla proprietà, ma solo il pagamento di una tassa di circolazione che può essere compresa tra i sessanta ed i centodieci euro. Esiste un’unica classe di merito, di conseguenza non si è soggetti alle variazioni tipiche del bonus-malus. La guida è libera, ovvero può essere effettuata da chiunque a prescindere da chi sia l’intestatario della polizza assicurativa. La copertura è garantita anche in caso di raduni, sfilate e manifestazioni, anche di tipo sportivo, purché non sia prevista competizione.

Le compagnie assicuratrici online assicurano un notevole risparmio ai possessori di auto d’epoca. Esse, infatti, avendo abbattuto i costi amministrativi, gestionali e di cancelleria tipici degli uffici di stampo tradizionale grazie alla scelta di lavorare unicamente utilizzando la rete internet, possono applicare tariffe più convenienti rispetto alle altre compagnie, unite ad offerte e promozioni vantaggiose che, oltre a garantire il risparmio al cliente, lo fidelizzano, garantendogli un servizio eccellente. Si tratta, infatti, di grandi nomi molto conosciuti in campo assicurativo, che possono vantare decenni di esperienza alle spalle.

A causa della spietata concorrenza nel campo delle assicurazioni, per essere sicuri di stipulare la polizza di responsabilità civile più conveniente ed adatta al proprio caso, è opportuno valutare il maggior numero di preventivi possibile. I prezzi delle polizze, infatti, possono subire notevoli variazioni da una compagnia assicuratrice all’altra.

Richiedere un preventivo alle compagnie assicuratrici che operano online è semplice e veloce: collegandosi ai loro siti si potrà accedere ad un apposito modulo nel quale verrà richiesto di inserire i propri dati anagrafici, il numero di tessera dell’ASI che permette di usufruire di maggiori sconti, le caratteristiche del veicolo che si desidera assicurare e le garanzie opzionali accessorie che si vogliono includere nella polizza. In pochi minuti verrà messo a disposizione il preventivo da poter stampare e confrontare con gli altri.

Una volta deciso quale sia la polizza più conveniente ed adatta al proprio caso, avviare la pratica è semplice: una volta contattata la compagnia prescelta, si dovrà effettuare il pagamento tramite bonifico o carta di credito e, ricevuta la documentazione all’indirizzo di casa, basterà premurarsi di firmare il contratto e rispedirlo all’indirizzo del mittente.