Preventivo assicurazione auto d’epoca

Quando si parla di auto d’epoca, si parla di mezzi che siano stati immatricolati quantomeno oltre venti anni fa. Come caratteristiche per essere riconosciute a tutti gli effetti d’epoca, devono anche rispettare alcuni aspetti fondamentali, primo tra questi essere in ottime condizioni. Inoltre, devono essere riconosciute come tali dall’Automotoclub Storico Italiano (ASI).

Per quanto riguarda la copertura assicurativa in merito a questo tipo di vetture, chiaramente si possono avere notevoli vantaggi, perché sono meno onerose di quelle tradizionali. In pratica il costo è limitato a 110 euro, tassa per la libera circolazione.

La macchina può guidarla chiunque e non è previsto il bonus malus, in quanto per le auto d’epoca esiste una sola classe di merito. Sbarramento per stipulare un’assicurazione come questa, è il raggiungimento dell’età minima per poterla sottoscrivere, ovvero 23 anni.

Anche in merito a questo tipo di autovetture, le assicurazioni variano da compagnia a compagnia, per cui è sempre bene consultare vari preventivi prima di sottoscrivere. La linea delle assicurazioni online continua a essere la più utile e la più praticata, in quanto si trovano offerte molto vantaggiose. La possibilità di poter operare senza blocchi e postille come nelle normali pratiche, garantisce un risparmio notevole. Sono previste tariffe speciali per chi possiede più di un’auto d’epoca.

Auto d’epoca: come richiedere un preventivo on line

Per le auto d’epoca, trovare un’assicurazione on line è molto semplice, basta semplicemente andare sul web e cercare le varie assicurazioni consultando la loro home page. Ognuna di esse presenterà un form da riempire per richiedere un preventivo, dove dovranno essere indicati i dati del proprietario del veicolo e quelli del mezzo stesso.

Infine, tutte quelle clausole accessorie che si possono aggiungere per una copertura sempre più completa. In breve tempo riceverete la risposta alla vostra richiesta di preventivo assicurativo.

Dopo aver messo a confronto i preventivi di diverse compagnie assicuratrici, scegliete ovviamente quella che a parità di servizi offerti propone il costo minore. Controllate sempre bene ognuna cosa offre, perché non sempre il prezzo più basso rappresenta quello davvero migliore.

Il pagamento può avvenire sia tramite carta di credito che bonifico, in seguito al quale verrà effettuato l’invio della documentazione. Nel materiale che vi arriverà a casa, troverete anche una copia del contratto di assicurazione che rimane a voi, e un originale da firmare e rispedire alla compagnia.

I contratti che si stipulano con le compagnie assicurative online, non seguono la regola del tacito rinnovo, e quindi sarà del cliente prima della data di scadenza, a muoversi per contattare la compagnia assicurativa per un nuovo preventivo di assicurazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi